Semirimorchio: la base nel mondo dei trasporti e della logistica

  • 28/08/22
  • 2 min
Art 13 - Instagram_15-dicembre_1-1024x1024.png

Tutte le differenze dello strumento base del movimento merci

Cos’è un semirimorchio

Il semirimorchio, nominato a volte trailing dai conducenti e talvolta abbreviato SREM, è una delle unità che compongono un autoarticolato.

Agganciato al trattore stradale, è lo strumento principale per il trasporto e la movimentazione delle merci su strada sia a livello nazionale che internazionale.

Le principali differenze si evincono in base alla tipologia di merce trasportata e dalla lunghezza dei viaggi intrapresi.

Particolarità fisiche di un semirimorchio

La particolarità di un semirimorchio è quella di appoggiarsi su uno o più assi nella parte posteriore e sul veicolo trainante nella parte anteriore.

La parte anteriore è tenuta in altezza da due stampelle che poggiano a terra e sono azionate manualmente o tramite sistema idraulico.

Tipologie e differenze

Esistono diverse tipologie e dimensioni di semirimorchi, a seconda del tipo di trasporto che viene effettuato:

  • piattaforme,
  • furgone,
  • refrigerato,
  • trasporto animali vivi,
  • cisterna,
  • telone,
  • bisarca.

Principali categorie

Tuttavia le due più importati macro categorie di semirimorchi sono suddivisibili in:

  • Centinati: ovvero equipaggiati con un telone centinato alla “francese” nei quali il telone arriva fino alla base del pianale del telaio.

Vengono utilizzati per fare collettame/groupage dove vengono raccolte dal conducente varie tipologie di merce raggruppate in colli.

I centinati solitamente, sono caratterizzati da tre assi fissi e dotati di sistemi alza/abbassa e copri/scopri del telo.

  • Frigo: destinati al trasporto di merci deperibili e che necessitano una temperatura controllata.

Le più diffuse sono quelle in classe ATP e distinti in FNA (da 0° a +4°) oppure FRC (-20°), come già approfondito nell’articolo relativo ai mezzi frigo. 

Spesso dotati di paratia divisoria e sponda caricatrice.

Caratteristiche semirimorchi

Fraikin Italia

Fraikin è leader in Europa nel noleggio multiservizi di flotte di veicoli commerciali e industriali con un know-how straordinario e competenze riconosciute, propone la gamma più estesa sul mercato con diverse formule di noleggio a breve, medio e lungo termine.

Un vero “full liner” che si occupa del noleggio e della gestione di ogni tipo di veicolo “da lavoro”, dai piccoli commerciali ai veicoli speciali, passando per i pesanti del lungo raggio.

Scopri le nostre soluzioni di noleggio a lungo terminee noleggio a breve termine.

Da 75 anni, creiamo così le premesse per ottenere performance e innovazione per tutti i clienti desiderosi di ottimizzare la propria flotta di veicoli.

Da leggere anche

Immagine intervista

Innovazione costante nel segno della massima agilità

Archiviato il 2023 con un +15 per cento di crescita, il Claudio Gariboldi e Fraikin Italia puntano sullo sviluppo dell’interscambiabilità negli hub…
01/02/24
3 min
Nuova flotta Sunclear Italia

Quelle lastre in viaggio verso una nuova vita: consegnati sei nuovi mezzi alla Sunclear Italia.

Leader nella distribuzione di semilavorati plastici, la Sunclear Italia segue da oggi l’esempio di casa madre affidandosi al noleggio firmato Fraikin.
05/12/23
2 min
Noleggio autisti e veicoli: la magia dell’innovazione

Noleggio autisti e veicoli: la magia dell’innovazione!

Al via la partnership tra Fraikin Italia e Tir Europa: il noleggio autisti ora è possibile.
Un servizio completo di autisti
12/06/23
2 min